Registratore di cassa fiscale 20 000

Ogni contribuente che vende beni a persone fisiche è obbligato a registrare il fatturato utilizzando un registratore di cassa. Questo è un modo per applicare gli insediamenti appropriati con gli uffici fiscali. Ne consegue dalla legge & nbsp; legge ed è certo.

Che dire del fallimento di un registratore di cassa fiscale?

Vale la pena di essere consegnato nel cosiddetto fondo di riserva in questi casi. Prendersi cura di esso non è un requisito legale, e ogni manager del negozio sta pensando di uscire con largo anticipo. Ideale per una vasta gamma di situazioni di emergenza che vogliono riparare l'attrezzatura giusta. In effetti, la legge sull'IVA stabilisce chiaramente che nel successo della mancanza della possibilità di creare un registro di fatturato tramite un cassiere di riserva, il contribuente dovrebbe smettere di vendere. L'ufficio di riserva può proteggere da tempi di inattività inutili e imprevedibili durante il lavoro. Vale la pena avere che la disponibilità a prelevare dal fondo di riserva dovrebbe essere segnalata all'ufficio delle imposte, che parla di guasti alle apparecchiature e di informazioni sul pasto sostitutivo.

Multilan ActiveMultilan Active. Preparazione per un miglioramento significativo dell'udito

Sfortunatamente, quando sopra menzionato, la mancanza di un registratore di cassa, in una moderna cassa di riserva, si accumula con la necessità di smettere di vendere. Quindi non è possibile finalizzare la vendita, e tali trattamenti sono illegali potrebbero anche impegnarsi per le conseguenze sulla pelle di elevati oneri finanziari. Non ricordare la situazione in cui l'utente chiederà la ricevuta corretta.

Pertanto, è necessario notificare il servizio di riparazione del registratore di cassa e delle stampanti fiscali al di fuori delle imposte il più rapidamente possibile, nonché le autorità fiscali circa il silenzio nella creazione dei registri di negoziazione al momento della riparazione del dispositivo, solo i clienti sul silenzio nella vendita.

Solo nel caso di un'asta online, l'imprenditore non deve cessare la sua attività, ma ciò comporta l'esecuzione di diverse condizioni: le registrazioni conservate devono indicare chiaramente per quale materiale è stato accettato il pagamento; il pagamento deve essere completato tramite e-mail o posta. In questo caso, il venditore - contribuente, avrà il privilegio di inserire una fattura con IVA.