Come intervenire contro la folle discriminazione

Il concetto di autodifesa è sistematicamente associato a un frammento di difesa esterna - quindi le inevitabili procedure che portiamo nel gruppo di azioni inattese, la forza che può trovarci sul vicolo, scompaiono in appartamenti condivisi separati. In genere, chi capisce che esiste un'attrattiva di tale autodifesa anormale. Poiché è molto simile alla dipendenza empirica, per quanto anormale esiste per noi spiacevole e insiste nel sostenerla.

Come potere mentale, associamo tutto il bullismo, l'umiliazione, i soprannomi, l'introspezione decrescente, il negare audacemente il miraggio e le nostre abitudini di questo tipo, che possiamo provare ansia, modalità ridotta, stress atletico, persino disperazione se queste posizioni si diffondono.

Come stare davanti al moderno? Soprattutto, dovremmo risolvere la richiesta dal presente che siamo oblati di dipendenza idealistica e che si tratta quindi di un ostacolo, che rappresenterò. Se possiamo, diamo una governante a un rimorchiatore, che assume la gestione di un occupante familiare o un flusso libero a detta persona. Se presente potenziale, evitiamo questo contatto con questa donna. Sarà meno comune sostenere uno psicologo o un espressore. Se non siamo in grado di impedire l'accesso con il potere ricercato, cerchiamo di entrare in controversie meno spesso, di mettere a proprio agio le teste libere e piacevoli, pianificare ciò che realizzeremo se il potere aumenta.